Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Lezione congiunta: Animal, animot, animort. Gli animali in poesia (Laura Liberale); Ecologia del testo poetico (Federico Italiano)

Data:

26/05/2022


Lezione congiunta: Animal, animot, animort. Gli animali in poesia (Laura Liberale); Ecologia del testo poetico (Federico Italiano)

Animal, animot, animort. Gli animali in poesia (Laura Liberale)

Sentirsi interrogati dallo sguardo degli animali, sulla scia di Derrida. L’enorme “faccenda” dello sguardo degli animali su di noi, del nostro sguardo sugli animali, del punto di vista di un animale, dell’animale visto e vedente. Lo sguardo poetico può colmare le clamorose lacune dello sguardo filosofico sugli animali? Può la poesia, nella fattispecie quella contemporanea, dare voce, come si e ci chiedeva Anna Maria Ortese in Corpo celeste, all’“unità del mondo”? Può raccontare il mondo “come emozione e ragione di un Ignoto al quale tutti apparteniamo”? È possibile oggi essere-per-il-mondo attraverso la poesia?

Ecologia del testo poetico: testo come ecologia, ecologia come testo (Federico Italiano)

In questa lezione, il lettore affronterà un aspetto sempre più importante nella poesia contemporanea: il rapporto tra scrittura ed ecologia. Il pensiero ecologico, come sostiene il filosofo americano Timothy Morton, non riguarda solo ed esclusivamente la sfera delle scienze naturali, ma è profondamente legato all’arte, alla filosofia, alla letteratura. L’ecologia è in primo luogo pensiero della convivenza, delle possibilità e delle strutture della convivenza; e l’esistenza, come scrive Morton, è sempre co-esistenza. Partendo da queste premesse generali, si discuterà fino a che punto concetti come co-esistenza e convivenza trovino spazio nella poesia contemporanea – e, in particolare, nell’opera poetica del relatore. Nella seconda parte della lezione, F. Italiano leggerà e commenterà alcune poesie evidenziando sia in che senso esse “parlino” di ecologia sia fino a che punto esse stesse divengano ecologia.

Università di Vilnius, Facoltà di Filologia, aula 118 (Universiteto g. 3, Vilnius)
Seminario in lingua italiana. Livello minimo consigliato - B1.

L'evento si svolge nell'ambito della Rassegna di poesia italiana in Lituania L'Italiano dei poeti.

Per prenotare il posto premi QUI

Informazioni

Data: Gio 26 Mag 2022

Orario: Dalle 17:00 alle 18:30

Organizzato da : IIC Vilnius, Università di Vilnius, Università Vytautas Magnus

Ingresso : Libero


Luogo:

Università di Vilnius, Facoltà di Filologia, aula 118

780